ben simmons zion williamson

Kyrie Irving ammonisce Ben Simmons dopo il pessimo esordio

Home NBA News

Esordio stagionale da incubo per Ben Simmons, che alla prima partita ufficiale dopo oltre un anno ha chiuso con 4 punti, 5 rimbalzi e 5 assist nella netta sconfitta dei suoi Brooklyn Nets contro New Orleans. L’australiano è anche uscito con 6 falli dopo 23′, tirando solo 3 volte dal campo.

Il pessimo rendimento non è passato inosservato ed è stato commentato nel post-partita da Kyrie Irving, un altro che non ha certo brillato contro i Pelicans (15 punti, 5 assist e 6/19 dal campo). La point guard bianconera ha “ammonito” il nuovo compagno, dicendo che “uscire per falli non è un’opzione”.

Nello spogliatoio abbiamo detto a Simmons che ha valore per noi e che ci serve rimanga in campo. Uscire per falli non è un’opzione. Vogliamo che giochi in maniera aggressiva, ma anche intelligente. 

Irving poi ha parlato anche del brutto approccio dei Nets:

Sarà sempre così durante l’anno, dobbiamo giocare sempre con spirito competitivo. Non voglio stare qui seduto dopo ogni partita a dire che avremmo dovuto fare questo o quello. È una Lega di uomini adulti, vince la squadra più fisica.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.