partizan belgrado virtus bologna

Prosegue il difficile rapporto tra la Virtus Bologna e l’EuroLega: disfatta a Belgrado

Coppe Europee Eurolega Home

Partizan Belgrado – Virtus Bologna 90-62

(27-11, 24-21, 18-15, 21-15)

Non c’è storia a Belgrado, dove il Partizan trova la sua prima vittoria di questa stagione di EuroLega al quarto tentativo, battendo la peggior Virtus Bologna vista finora. Gli ospiti non entrano mai in partita, seppelliti fin dall’inizio dai canestri serbi, e tirano 6/27 da dietro l’arco. Bako e Weems sono gli unici in doppia cifra, mentre Teodosic gioca un’altra opaca con 0 punti, 4 assist e 4 perse in 11′.

Come andrà la partita lo si può sospettare fin dai primi possessi, quando il Partizan Belgrado parte 7-0 e si porta sul +13 dopo 7′ con Yam Madar protagonista. La Virtus sbaglia tanto e perde ancora terreno, scivolando sul 27-11 al 10′. I ragazzi di Sergio Scariolo danno l’illusione di poter rientrare nel secondo periodo, portandosi a -8 con le triple di Weems e Mickey: il Partizan però non barcolla e sul finire di primo tempo, grazie ad un parziale di 13-2, si ritrova avanti 51-32.

Il copione non cambia nel terzo quarto, con la Virtus Bologna ancora incapace di ricucire lo svantaggio e Nunnally e Lessort che rispondono colpo su colpo ai bianconeri. I bolognesi, 4/20 da tre punti al 30′, arrivano all’ultima frazione sotto ancora 69-47. Un LeDay molto più in ombra rispetto all’ultima gara contro Milano segna il suo secondo canestro della partita in avvio di quarto quarto per il +24: da qui la situazione peggiora definitivamente. Il Partizan dilaga e arriva a +28, con la gara che si conclude con una disfatta Virtus per 90-62.

Partizan Belgrado: Vukcevic 8, LeDay 4, Koprivica 4, Punter 10, Papapetrou 2, Exum 3, Nunnally 20, Glas NE, Lessort 14, Trifunovic, Adjusic 14, Madar 11.

Virtus Bologna: Cordinier 3, Mannion 4, Belinelli 3, Pajola 5, Bako 11, Jaiteh 6, Lundberg 4, Hackett 5, Mickey 5, Weems 10, Ojeleye 6, Teodosic.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.