La Francia fa tre su tre: battuto anche l’Iran

Home Nazionali Olimpiadi 2021

IRAN – FRANCIA 62-79
(17-22/10-24/20-16/15-17)

I francesi, già matematicamente qualificati, alleggeriscono il carico con le seconde linee e, nonostante qualche difficoltà iniziale, la scelta si rivela poi azzeccata: dopo un primo quarto importante finito sul +5 (17-22) i transalpini volano sulle ali di Heurtel, grande protagonista nel parziale da 13 a 2 che spezza in due la partita. L’Iran prova a rimanere in partita affidandosi al suo simbolo Haddadi, ma i tanti errori al tiro consentono alla Francia di rimpinguare il vantaggio chiudendo a quasi 20 lunghezze di vantaggio avanti (46-27).

Con un vantaggio del genere e forti delle premesse, i francesi scalano le marce nel terzo e nel quarto periodo, sperimentando tanto in vista delle prossime sfide. Gara amministrata e avversari al guinzaglio, anche se comunque desiderosi di chiudere almeno una delle frazioni avanti. E così accade, grazie al solito Haddadi e a Yakhchalidehkordi e Kazemi (47-62). Nell’ultimo quarto l’Iran spinge ancora per riaprire, ma senza successo alcuno, mentre la Francia, in campo con solo le seconde linee, cala notevolmente di intensità e attende la sirena finale (62-79).

IRAN: Vahedi SV, Jalalpoor 0, Hassanzaedh 4, Davarpanah 5, Jamshidijafarabadi 2, Nik Khahbahrami 9, Haddadi 18, Rezaeifar 2, Rostampour SV, Geraimpoor 0, Kazemi 11, Yakchalidehkordi 11.

FRANCIA: Ntikilina, Luwawu-Cabarrot 12, Heurtel 16, Batum 9, Yabusele 5, Fournier 3, De Colo 10, Poirier 10, Albicy 0, Gobert 6, Cornelie 2, Fall 3

Foto: fiba.basketball

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.