obasohan belgio

La Georgia si sveglia tardi: il Belgio vince dopo un OT

Eurobasket 2022 Nazionali

Georgia – Belgio

(16-11, 22-21, 20-19, 12-19, 9-6)

La Georgia priva di Toko Shengelia, infortunatosi settimana scorsa alla spalla e out per qualche mese, cade contro il Belgio nella prima partita di EuroBasket. I georgiani segnano i primi 4 punti del match, ma devono subito inseguire: in attacco fanno molta fatica e totalizzano solo 11 punti nei primi 10′ mentre Jonathan Tabu prende per mano i belgi. Dopo un quarto il punteggio è di 16-11, nel secondo periodo il Belgio tocca il +12 mentre gli avversari annaspano. In assenza di Shengelia la stella è Bitadze, ma il resto della squadra non ingrana: rientra a -4, ma un canestro di Vanwijn manda le squadre al riposo sul 38-32.

Nel terzo periodo il copione è sempre lo stesso: Obasohan ruba e schiaccia la palla del +11, la Georgia prova a rientrare solo nel finale di frazione col naturalizzato McFadden, autore di 5 punti per il -5. È l’ennesima illusione georgiana, perché il Belgio guadagna nuovamente terreno e chiude al 30′ avanti 58-51. Dopo quasi un minuto e mezzo, nel quarto quarto, Obasohan sblocca le due squadre segnando il +10 belga con un gioco da tre punti. La Georgia non molla e piano piano torna sotto: Mamukelashvili prima con una tripla e poi subito dopo con una schiacciata fa -2. Il Belgio è in tilt e McFadden segna prima un libero (dopo un tecnico) e poi una tripla per il +2. L’inerzia è ora tutta la parte dei georgiani con 3′ da giocare: Mwema risponde a Sanadze, il Belgio compie il controsorpasso con una schiacciata di Bako. Il punteggio torna sulla parità subito dopo, solo i liberi smuovono lo score nel finale e due stoppate, una per parte, regalano l’OT. Al supplementare la decide una tripla di Tabu a 3” dalla sirena. Il risultato finale è di 79-76.

Belgio: Tabu 14, Gillet 6, Vanwijn, Libert, Bako, Lecomte 10, Mwema 14, De Zeeuw 8, Tumba 1, Bleijenbergh NE, Bratanovic NE, Obasohan 9.

Georgia: Mamukelashvili 18, Jintcharadze 4, Tsintasdze 3, Sanadze 5, Bitadze 14, Andronikashvili 5, Burjanadze 6, McFadden 17, Shermadini 4, Berishvili NE, Bokolishvili NE, Bekauri.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.