trae young

La NBA combatte i “furbetti” come Harden o Young con nuove regole

Home NBA News

Se ne parla da qualche tempo, ma ora ci siamo: la NBA molto presto introdurrà nuove regole per scoraggiare i giocatori particolarmente “furbi”, quelli che in attacco cercano il contatto andando loro stessi contro il difensore. Due esempi palesi ma citati anche negli stessi rumors su queste nuove regole sono James Harden e Trae Young. Secondo Shams Charania, le nuove regole potrebbero essere utilizzate già a partire dalla Summer League di Las Vegas del prossimo agosto.

In questi parametri sono incluse le seguenti azioni:

  • Quando un giocatore tira lanciandosi verso il difensore con un angolazione anormale
  • Quando il tiratore calcia ed estende la gamba con un angolazione anormale
  • Quando un giocatore in attacco cambia bruscamente direzione per finire contro un difensore

Secondo The Athletic, questi comportamenti verranno presto puniti con un fallo in attacco oppure con un semplice non fischio. Così facendo la NBA mira a disincentivare simili comportamenti, privando quindi certi giocatori del vantaggio derivante da un numero abnorme di tiri liberi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.