La partita di stanotte tra Houston Rockets ed Oklahoma City Thunder è stata rinviata

Home NBA News

Seconda notte di stagione regolare NBA e prima partita rinviata. Poco fa la Lega ha deciso di rimandare la gara tra Houston Rockets e Oklahoma City Thunder dopo il caos generato dalla positività al Covid-19 del rookie KJ Martin, il quale però negli ultimi giorni ha frequentato parecchi compagni, in particolare per tagliarsi i capelli insieme in un appartamento di Houston.

Alla fine, sebbene non fossero positivi, sono stati fermati precauzionalmente John Wall, DeMarcus Cousins ed altri compagni che, sommati a Martin e Ben McLemore che era già risultato positivo nei giorni scorsi, non hanno permesso a Houston di raggiungere il numero minimo di 8 giocatori per disputare la partita. Ora sarà da determinare quando si giocherà la gara.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.