belgio serbia

La Serbia perde ancora: il Belgio si impone a Nis

Home Nazionali News

La Serbia non rischia la qualificazione alla FIBA World Cup 2023 solo perché nel suo girone passeranno 3 squadre su 4 e la Slovacchia non ha ancora vinto una partita. In serata però è arrivata la terza sconfitta in sei gare, 73-74 contro il Belgio. Certo, alla Serbia mancavano tanti giocatori NBA, tra cui Nikola Jokic, ma c’erano Boban Marjanovic e Nemanja Bjelica.

La gara è equilibrata nel primo tempo, nel terzo quarto i serbi sembrano poter scappare ma vengono recuperati nell’ultima frazione. Da -10 a 5′ dalla fine, il Belgio recupera velocemente e con un libero di Lecomte passa a condurre sul 71-72. Ognjen Jaramaz subisce fallo su tiro da tre punti ma fa 2/3 dalla lunetta, dando così un’altra chance ai belgi: è ancora Lacomte a segnare il +1, mentre dall’altra parte Marinkovic sbaglia la tripla dell’eventuale vittoria.

La Serbia è terza nel girone, dietro Lettonia e proprio Belgio, nel secondo turno di Qualificazioni le 3 squadre saranno nello stesso girone di Grecia, Turchia e Gran Bretagna.

Foto: FIBA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.