La Virtus Bologna annienta Roma, bene solo il neoarrivato White

Home Serie A Recap

VIRTUS ROMA 68 – SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA 97

(14-22; 15-28; 21-21; 18-26)

Una partita con poca storia, sin dalle battute iniziale. Le V Nere, dopo qualche minuto di orientamento al PalaEur, spazzano via ogni tentativo di rimonta dei padroni di casa, dimostrando superiorità tecnica e fisica. La Virtus Roma si arrende alla capolista senza troppa pena, se non per un guizzo d’orgoglio a cavallo tra il terzo e quarto periodo, guidato proprio dal neoarrivato White. Per la Segafredo un’ottima prova corale, capitanata da Weems, Ricci e Baldi Rossi, in grado di impensierire e non poco i “non pervenuti” Dyson e Jefferson.

CRONACA

Partenza bruciante della Virtus Roma che guidata da Alibegovic e la tripla di Buford si porta subito sull’11-1. Si scalda Bologna con Ricci, poi Teodosic dall’arco. Weems e Delia caricano ancora, pietrificando Roma. La Segafredo conduce un parziale incredibile di 0-19, interrotto solo dalla tripla di Kyzlink. Il primo quarto termina 14-22. I tiri dalla lunga distanza di Weems e Baldi Rossi continuano a far male a Roma che non riesce minimamente a sbloccarsi. Gamble piazza il +21 ma, finalmente, Buford va a segno da 3. Alibegovic e Jefferson tentano un minimo di continuità nel pitturato, lo strapotere di Ricci e Gamble ricaccia indietro i padroni di casa che subiscono anche la tripla di Baldi Rossi sul finale di metà gara. Termina 29-50.

Al rientro in campo dagli spogliatoi la storia non cambia e sono ancora le doti balistiche di Baldi Rossi e Markovic a far sprofondare Roma nel baratro. I giallorossi si affidano solo ai tiri liberi e crollano sul -32. White però innesca qualcosa che fa bene ai suoi: break di 14-0 insieme a Pini e Dyson che vale il -18. Weems e Markovic danno respiro alla Segafredo che chiude 50-71. Nell’ultimo quarto White e Kyzlink provano ad recuperare qualche altro punto in contropiede ma le triple di Teodosic e Markovic sono una sentenza per Roma. Gli ultimi minuti sono completamente di garbage time e la Virtus Bologna chiude il match sul 68-97.

TABELLINI:

VIRTUS ROMA: Kusenza n.e., Alibegovic 14, Rullo, Dyson 7, Baldasso, White 16, Pini 5, Farley n.e., Spinosa n.e., Jefferson 5, Buford 8, Kyzlink 13

All. Bucchi

SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA: Gaines 7, Deri n.e., Pajola 5, Baldi Rossi 12, Markovic 11, Ricci 12, Delia 9, Cournooh 6, Weems 14, Nikolic 5, Teodosic 9, Gamble 7

All. Djordjevic

Clicca qui per il boxscore completo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.