milano eurolega

Le pagelle di Olimpia-Bayern: Punter e Rodriguez danno spettacolo, non bastano Baldwin e Gist ai bavaresi

Coppe Europee Eurolega Home

OLIMPIA MILANO

K. Punter 8: Dominatore totale a inizio match, spacca la gara e fin quando segna Milano domina l’incontro; percentuali che calano nella seconda parte del secondo tempo, ma dopo una gara1 in ombra infila 20 punti con 8/8 dalla lunetta e tanti saluti a tutti.

Z. Leday 7,5: Una garanzia, anche quando le cifre non sono enormi lui c’è sempre, soprattutto con una presenza difensiva per tutta la gara, e per non farsi mancare nulla infila la bomba finale con cui chiude la gara. Leader, sempre di più.

V. Micov 6: Buona partenza in difesa, poi scompare dal match per molti minuti, ma quando il Bayern è in rimonta lui c’è con un paio di recuperi e un appoggio fondamentale.

foto: olimpiamilano.com

M. Roll s.v.

S. Rodriguez 8: 13 punti in 17 minuti, 4 assist e ovviamente le giocate a spezzare la rimonta bavarese, soprattutto con i liberi dell’espulsione di Trinchieri e la bomba successiva. Ah, e una difesa che raramente gli avevamo visto forse in tutta la carriera. Bisogna aggiungere altro su questo fenomeno?

K. Tarczewski 6: Gioca solo 6 minuti dove non sfigura, buone scelte difensive e 2 punti dalla lunetta.

M. Delaney 6,5: La partenza è devastante, sia in difesa che in attacco; poi Baldwin inizia a comandare, soffre e prende scelte affrettate davanti, ma nel complesso c’è sempre. 9 punti e 2 assist per l’americano.

S. Shields 7: Entra dalla panchina, 6 punti in un minuto di talento e prepotenza come lui sa fare. Gara1 è stata difficile, oggi è tornato ai suoi livelli, calando un pochino nella ripresa ma risultando sempre decisivo. Sempre più fondamentale per questa Olimpia il danese.

J. Brooks s.v

J. Evans 6: I primi minuti in campo sono difficoltosi contro l’ottimo Gist e Reynolds a sprazzi, poi sul finire del 3°periodo trova punti pesantissimi con anche una schiacciata poderosa, e due difese perfette. Utile sempre di più.

K. Hines 6,5: Una serata vissuta tra momenti di tranquillità, e altri dove ha faticato parecchio, poi però vai a leggere le cifre e recita 6 punti, 7 rimbalzi e 3 assist, oltre a tutte quelle giocate che non finiscono nelle statistiche. Non brilla sicuramente come altre volte, ma è l’allenatore e il trascinatore di questo gruppo insieme al Chacho.

Foto: olimpimilano.com

G. Datome s.v: Evidentemente ancora non al meglio gioca solo 4 minuti, infilando un libero e sbagliando un piazzato dei suoi. Messina poi lo risparmia, ci sarà tempo anche per Gigi per questi playoff.

All. Messina 7,5: Dal canestro di Leday la sua Milano non si è fermata, 20 minuti pazzeschi dimostrando una superiorità clamorosa. Nella ripresa cala, il Bayern rientra ma lui non sbaglia un cambio che sia uno, gestendo i suoi uomini alla perfezione e dando le spallate decisive al match. 2-0 e si va a Monaco, le Final4 ora non sono più un sogno così lontano.

 

BAYERN MONACO

George s.v., Baldwin 7, Kraemer s.v., Seeley 4, Reynolds 5, Lucic 6,5, Flaccadori s.v, Zipser 6, Gist 7, Johnson 5, Sisko 5, Radosevic 4,5

All. Trinchieri 5

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.