I liberi di Thompson si fermano sul ferro: Roseto ritrova la vittoria

Serie A2 Recap

XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO-SAPORI VERI ROSETO 78-79

(20-20, 21-25, 29-25, 8-9)

Torna a vincere Roseto, che espugna il parquet di Montegranaro al termine di una gara equilibratissima. I locali sembravano averla in mano nel secondo quarto, gli ospiti nel terzo, ma alla fine si è deciso tutto con un finale in volata. Al termine di un ultimo quarto tutt’altro che godibile (8-9 il parziale), a decretare l’esito è stato un errore, anzi due, dalla lunetta di Thompson, il quale aveva tirato 3/4 fino a quel momento.

Comincia meglio Roseto sull’asse Canka-Bayehe, ma Mastellari scalda presto i motori con 8 punti, poi Thomas ruba palla e va a schiacciare il 13-8. Gli ospiti rimangono in partita, e recuperano lo svantaggio con Lattin e i liberi di Nikolic, seguiti ad un brutto fallo subito da Giordano, che non sarà più della gara. Il primo quarto termina 20-20. La Poderosa prova a scappare con Thomas e Serpilli fino al +9, approfittando di un passaggio a vuoto di Roseto. Gli abruzzesi, però, ritrovano la via del canestro con Canka, e tornano a -3. Il copione non cambia, l’inerzia è girata, Pierich e Ciribeni la sfruttano e timbrano il sorpasso. C’è tempo anche per i punti di Mouaha, che chiudono 41-45 la prima metà di gara. Dagli spogliatoi esce meglio Roseto, che con Canka e Ciribeni allunga fino addirittura al +11. Montegranaro, però, non sta a guardare e comincia ad accorciare con i suoi due USA. Bayehe confeziona un altro mini-break, ma Thomas e Thompson sono scatenati e impattano. Dopo 30′, il parziale recita 70-70. Si segna molto poco nell’ultimo quarto, e si procede in parità. Thomas e Cucci da una parte, Mouaha e Bayehe dall’altra muovono il punteggio sul 75-77, poi Bonacini sorpassa da oltre l’arco a 2:30 dalla fine. Di nuovo Mouaha in entrata riporta avanti Roseto, che potrebbe chiuderla due volte ma non lo fa perché Nikolic non trova il fondo della retina. Thomas sbaglia la tripla della vittoria, Thompson prende rimbalzo e liberi, tuttavia li tira tutte e due corti. La gara termina 78-79.

Montegranaro: Thompson 11, Miani ne, Angellotti ne, Mastellari 11, Conti 2, Palermo 3, Bonacini 9, Berti ne, Thomas 22, Cucci 11, Serpilli 9. All: Franco Ciani

Roseto: Mabor ne, Lattin 6, Giordano, Menalo, De Fabritiis, Mouaha 8, Canka 17, Nikolic 7, Oliva ne, Ciribeni 12, Bayehe 20, Pierich 9. All: Germano D’Arcangeli

Foto: Daniele Capone

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.