daniel hackett datome italia

L’Italia di Pozzecco riparte dai veterani: Hackett e Datome hanno detto sì

Home Nazionali

Gianmarco Pozzecco sta pensando con un emisfero a vincere lo Scudetto con l’Olimpia Milano e con l’altro all’Europeo di settembre. Al momento Pozzecco è riuscito a strappare l’ok di Daniel Hackett e Gigi Datome per l’Italia, secondo Il Corriere dello Sport, mentre sta ancora cercando di convincere Marco Belinelli, che preferirebbe allenarsi in offseason per essere pronto per la stagione in EuroLega con le VuNere.

HD aveva dato addio alla Nazionale nel 2019 dopo l’eliminazione dal Mondiale cinese ma lo stato di forma e la carenza di playmaker hanno fatto sì che accettasse la corte del Poz e della FIP. Gigione Datome si era prese un’estate di pausa dopo oltre 15 anni sempre in Azzurro ma al Mediolanum Forum ci sarà e ci sarà da capitano.

Certamente fanno un po’ strano queste notizie perché l’estate scorsa eravamo tutti qui a celebrare Alessandro Pajola e Nico Mannion, oggi quasi non ci ricordiamo più di loro. C’era addirittura chi parlava di NBA sicura per loro due nel giro di pochissimo, oggi non è nemmeno certo che saranno convocati per Eurobasket 2022.

Questi i 12 che potrebbe convocare Pozzecco, compresi anche Hackett e Datome:
Hackett, Pajola, Della Valle, Tonut, Flaccadori, Datome, Fontecchio, Melli, Polonara, Banchero, Ricci, Gallinari.

Leggi anche: Cantù perde a Scafati in un “campo ai limiti della praticabilità”: Luca Vitali non voleva rientrare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.