doncic

Luka Doncic: “Ho deluso tutto il mio Paese, è colpa mia”

Eurobasket 2022 Home Nazionali

Ieri sera la Polonia è stata capace di realizzare il più clamoroso upset di questo Europeo, probabilmente al pari di Serbia-Italia. La formazione polacca ha eliminato ai quarti la Slovenia di un Luka Doncic acciaccato e anche zoppicante durante il match. La superstar dei Dallas Mavericks, che fin qui stava dominando il torneo, ha chiuso la gara con soli 14 punti, 11 rimbalzi e 7 assist, tirando con 5/15 dal campo, perdendo 6 palloni e venendo anche espulso per 5 falli nel finale.

In conferenza stampa, Doncic ha fatto mea culpa assumendosi tutte le responsabilità della sconfitta e chiedendo scusa non solo ai compagni ma a tutta la sua Nazione:

Prima di tutto, complimenti alla Polonia. Hanno giocato una partita incredibile dall’inizio alla fine, per loro è un grande traguardo. Noi invece non abbiamo giocato come volevamo. Non avevamo energia. Siamo rientrati, ma la Polonia ha continuato a combattere. Congratulazioni alla Polonia.

Come stavo durante la partita? Non lo so, probabilmente non al 100%. Durante il terzo quarto ho ricevuto una iniezione, ho avuto tanti acciacchi durante questo EuroBasket. Ma non è questa la ragione per cui siamo stati eliminati. Oggi ho giocato in modo orribile. Ho deluso la mia squadra, ho deluso il mio intero Paese. È colpa mia.

Doncic, che ha vinto questo torneo da giovanissimo nel 2017, ha chiuso EuroBasket con 26.0 punti, 7.7 rimbalzi e 6.6 assist di media.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.