Memphis cede la sua stella: trade con gli Utah Jazz per Mike Conley

Home NBA News

L’intenzione, non troppo celata, dei Memphis Grizzlies per il Draft NBA il programma nella notte italiana tra giovedì e venerdì è quella di chiamare con la seconda scelta assoluta Ja Morant e farne la prossima point guard titolare. Per questo motivo la franchigia ha deciso di cedere Mike Conley agli Utah Jazz, facendo così spazio al futuro rookie e liberandosi di uno dei contratti più pesanti della Lega: 32.5 milioni di dollari nella prossima stagione più una Player Option da 34.5 in quella successiva.

In cambio, Memphis riceve da Utah un pacchetto di diversi giocatori: Grayson Allen, Kyle Korver e Jae Crowder più la 23° chiamata al Draft e una futura scelta protetta del primo turno 2020. I Jazz avevano trattato per Conley anche nei mesi scorsi, ora lasceranno partire Ricky Rubio in free agency facendo del neo-arrivato il nuovo playmaker titolare. Nell’ultima stagione, Conley ha segnato 21.1 punti di media con 6.4 assist. A Memphis si può dire che si concluda un’Era: il veterano non aveva infatti indossato mai altra maglia se non quella dei Grizzlies, dai quali fu scelto al Draft nel 2007.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.