Galatasaray – Reggio Emilia, le parole di Menetti e Mussini al termine della gara

Coppe Europee Eurocup

La Grissin Bon Reggio Emilia esce sconfitta dal campo del Galatasaray Odeabank Istanbul dopo una partita equilibrata, che ha visto prevalere la squadra padrone di casa per 82-72.

Al termine del match hanno commentato la prestazione della compagine reggiana il coach Massimiliano Menetti e la guardia Federico Mussini, visibilmente amareggiati per la sconfitta. Di seguito vi proponiamo le parole di entrambi tratte da Reggioonline.com. 

Questo il commento di coach Menetti:

“I primi due quarti siamo stati dentro a quello che volevamo fare, mentre i problemi sono arrivati nella seconda parte facendo errori difensivi nei momenti caldi della gara. E’ qui che dobbiamo migliorare, perché con squadre come Milano e Galatasaray non te lo puoi permettere. Personalmente, sono arrabbiato per l’atteggiamento difensivo del secondo tempo con 50 punti concessi agli avversari”

Poi sull’attacco della sua squadra:

“Sicuramente lì miglioreremo, mentre è sulla difesa che dobbiamo avere un focus diverso. In un momento in cui stiamo cercando la nostra identità definitiva, non c’è altra medicina se non quella di giocare assieme. Il calendario non sarà semplice, ma a parte la durezza delle gare io sono fiducioso”.

Queste, invece, le parole di Federico Mussini:

“Il problema è stato il secondo tempo, con una squadra piena di talento abbiamo concesso troppi punti. Non abbiamo tirato bene, ma quello su cui dobbiamo migliorare è la difesa che non ha funzionato come nelle ultime gare. Stasera non abbiamo dato il 100% e solo a sprazzi ci siamo riusciti. Ora dobbiamo prepararci bene per la partita di sabato a Venezia, non perdendo la fiducia nei nostri mezzi”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.