Mike Dunleavy si salva, Antetokounmpo squalificato una partita

NBA News

La bagarre andata in scena in Gara-6 tra Chicago Bulls e Milwaukee Bucks ha portato alla decisione della NBA di prendere provvedimenti contro gli sfortunati protagonisti. Per questo brutto fallo, punito durante il match con un flagrant 2 e conseguente espulsione, Giannis Antetokounmpo è stato squalificato una partita. Essendo i Bucks usciti 4-2, la partita che il greco salterà sarà la prima della prossima stagione regolare.

Poteva essere ben più grave la situazione dei Bulls, che rischiavano di dover fare a meno di Mike Dunleavy per Gara-1 contro i Cleveland Cavaliers. La stessa ala di Chicago, infatti, dopo aver subito il brutto fallo di Antetokounmpo, ha poi colpito Michael Carter-Williams con un pugno durante una penetrazione di quest’ultimo. Quest’azione era stata punita con un flagrant 1 durante l’incontro, la Lega ha però deciso di non squalificare Dunleavy.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.