morant

NBA – Infortunio di Morant: le reazioni di Klay Thompson e Draymond Green

Home NBA News

In NBA continua a tenere banco l’infortunio al ginocchio di Ja Morant, subito in Gara-3 non si è ancora capito se per uno scontro con Jordan Poole oppure per uno con Klay Thompson. La stella dei Mamphis Grizzlies è uscita dal campo zoppicante, così come zoppicante ha anche lasciato il Chase Center. Poole, accusato dallo stesso Morant di aver cercato di fargli male di proposito in un tweet poi cancellato, aveva già commentato l’infortunio in conferenza stampa, respingendo le accuse.

Davanti ai giornalisti ha parlato anche Klay Thompson, il quale ha supportato le argomentazioni del compagno e contemporaneamente criticato nuovamente il fallo di Dillon Brooks su Gary Payton II in Gara-2.

Io ho subito un infortunio grave al ginocchio. Jordan non aveva alcuna intenzione maliziosa. Non scende in campo colpendo da dietro gli avversari durante un contropiede. Noi giochiamo a basket nel modo giusto.

Anche Draymond Green, espulso in Gara-1 per un fallo su Clarke, su Twitter ha risposto alle accuse di Morant:

Forse è successo quando si sono scontrate le ginocchia? Dai, dovete calmarvi ragazzi…

I giocatori dei Golden State Warriors non sono ovviamente stati gli unici a twittare sull’argomento. Jamal Murray, ancora out per un infortunio al crociato subito oltre un anno fa, ha anche lui alzato un sopracciglio dopo aver visto il tweet di Morant:

Aspettate, lo ha detto davvero?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.