curry allen miller

NBA – La dedica di Ray Allen a Steph Curry per il sorpasso nella classifica delle triple segnate

Home NBA News

Era il 2011 quando Ray Allen, allora ai Boston Celtics, superava Reggie Miller diventando il primo in classifica nelle triple segnate All-Time. Ieri sera, a poco più di 10 anni di distanza, Allen è stato a sua volta superato da Steph Curry, che al Madison Square Garden contro i Knicks ha scollinato le 2.973 triple segnate dall’ex Celtics e Heat. In tribuna c’erano proprio loro: Allen e Miller, gli “altri” due grandi tiratori della storia NBA. Il primo come semplice tifoso, il secondo come telecronista di TNT.

Tra i tre non c’è mai stata rivalità, anzi. Allen e Miller hanno sempre speso bellissime parole per Curry, arrivando quasi a sperare che scalasse le posizioni della classifica. Il primo ha addirittura dedicato un post al suo successore ancor prima che la point guard degli Warriors lo superasse. “Ricordo il giorno che superai Reggie Miller per diventare il leader di tutti i tempi nelle triple segnate in NBA, ebbi l’opportunità di condividere quel momento con i miei compagni e con lo stesso leggendario Reggie Miller, ma anche con Kobe Bryant. Lo ricorderò per sempre, stasera sarà equamente memorabile per Steph Curry, che mi supererà in questa classifica. Oh, che serata che sarà! Tutto quello che chiedo è di tenermi un posto per favore, Spike Lee non risponde alle mie chiamate!” ha scritto Allen, allegando una foto pre-partita di Curry e Miller.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ray Allen (@trayfour)

Al termine della gara, nella quale Curry ha segnato 5 triple raggiungendo quota 2.977, Ray Allen ha pubblicato un altro post: “La torcia è stata passata ed è in buone mani! Congratulazioni Steph, Dell e tutta la famiglia Curry!”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ray Allen (@trayfour)

 

LEGGI ANCHE:

Una statistica mostra come Steph Curry abbia cambiato il gioco del basket

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.