harrell

NBA – Montrezl Harrell non contento dell’attacco degli Wizards: frecciata a Beal?

Home NBA News

Gli Washington Wizards avevano iniziato alla grande la stagione regolare. Poi è arrivato dicembre e, al contrario del clima, si sono sciolti come neve al sole. La squadra di coach Wes Unseld Jr è ora sesta, in zona Playoff, ma con un record di 16-15 e 7 sconfitte nelle ultime 10 gare. In un’intervista a The Athletic, il lungo Montrezl Harrell, arrivato in estate, ha esternato tutte le proprie critiche per come Washington starebbe organizzando la parte offensiva.

Secondo Harrell, la palla passerebbe quasi esclusivamente dalle mani delle guardie mentre “gli altri” dovrebbero stare solo a guardare e a prendere i rimbalzi. Bradley Beal, che non sta vivendo una stagione positiva dal punto di vista personale come la scorsa, sta segnando 23.3 punti di media con quasi 20 tiri a partita.

Alla fine è come il vecchio detto: “Devi tirare una noce allo scoiattolo”. Non stiamo dicendo passaci la palla che andiamo in isolamento, ma almeno facci sentire parte dell’attacco. Non farci solo prendere il rimbalzo e passarla ad una guardia. Lasciaci prendere qualche tiro, dacci qualcosa per farci sentire coinvolti nella partita come le guardie. 

Montrezl Harrell parte sempre dalla panchina e nel primo mese di stagione stava avendo un ottimo impatto sugli Wizards. Come il resto della squadra, anche l’ex Clippers e Lakers ha però rallentato nelle ultime settimane. Il lungo segna 13.0 punti a partita ma prendendosi meno di 9 conclusioni di media.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.