kemba walker

NBA – New York Knicks, Kemba Walker torna fuori squadra

Home NBA News

A dicembre, Tom Thibodeau aveva annunciato che Kemba Walker sarebbe stato messo fuori squadra dai New York Knicks perché non rientrava più nei suoi piani. La point guard, arrivata in estate da Oklahoma City, era poi stata reintegrata quasi per forza quando c’era stata l’esplosione del Covid-19 in NBA che aveva lasciato la franchigia priva di diversi giocatori. Walker aveva colto al volo l’occasione, inanellando più prestazioni positive di fila. Nell’ultimo periodo il rendimento dell’ex Charlotte era tornato ad essere altalenante per non dire negativo.

Quindi, ora, la seconda esclusione, decisa di comune accordo tra Kemba Walker e i Knicks, come riportato da ESPN. Il giocatore non scenderà più in campo per il resto della stagione, chiudendola così con 11.6 punti di media, il suo minimo in carriera. A New York mancano solo 23 partite da qui al termine della stagione regolare, che vede i Knicks attualmente dodicesimi con un record di 25-34 e 3.5 gare di ritardo su Atlanta per la decima posizione, l’ultima valida per il Play-in.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.