NBA – Russell Westbrook sarà ricordato come migliore rispetto ad Iverson, secondo Kendrick Perkins

Home NBA News

Kendrick Perkins, dopo il ritiro, è diventato uno dei più controversi opinionisti di ESPN. L’ex centro dei Celtics, negli anni, ci ha abituato a parecchie uscite discutibili e alcuni attacchi diretti a giocatori in attività, oltre che ad una strenua difesa di LeBron James, suo amico ed ex compagno. Stavolta “bersaglio” di Perkins è stato Allen Iverson, messo sull’altro piatto della bilancia in un paragone con Russell Westbrook. La tesi, che sta già facendo molto discutere, si basa sul fatto che Russell Westbrook verrà ricordato come giocatore migliore rispetto ad Iverson, dopo il ritiro. Questo il pensiero di Perkins, espresso sui social, con un confronto di titoli e statistiche.

Perkins parla soprattutto ovviamente dalle triple-doppie. Westbrook ha infatti appena stabilito il record di sempre in NBA per triple-doppie in un mese: 12 ad aprile, superato Wilt Chamberlain che ne totalizzò 11 nel 1968. Nonostante la propria tesi, The Big Perk riconosce quanto Iverson sia stato un giocatore iconico e lo definisce uno dei migliori “piccoletti” ad aver mai giocato in NBA.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.