steven adams

NBA – Steven Adams è consapevole di non essere amato dai tifosi di Memphis

Home NBA News

Steven Adams è un giocatore dei Memphis Grizzlies, dove è arrivato dopo aver cambiato squadra per la seconda estate consecutiva. Un anno fa il neozelandese era stato ceduto dagli Oklahoma City Thunder ai New Orleans Pelicans, mentre a luglio è rientrato nello scambio con Memphis insieme ad Eric Bledsoe.

Adams è consapevole però di non essere particolarmente amato dai tifosi dei Grizzlies, qualcosa che proverà a cambiare nei prossimi mesi. Il centro tanti anni fa, quando era rookie, era venuto allo scontro con Zach Randolph, idolo locale, in una serie del primo turno nel 2014 tra OKC e Memphis. In Gara-6, Z-Bo aveva tirato un pugno in faccia ad Adams, venendo espulso e poi anche sospeso per la successiva Gara-7. Nella partita decisiva, anche grazie all’assenza di Randolph, i Thunder riuscirono a vincere.

Credo che la mia reputazione qui non sia molto buona. Perché Z-Bo mi tirò un pugno in faccia da rookie, e poi avete perso per questo motivo Gara-7. Giusto per ricordare qualche vecchia storia. 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.