tony snell

NBA – Tony Snell ha giocato una stagione che non si era mai vista

Home NBA News

Con la vittoria di ieri notte su Houston, si è ufficialmente conclusa la stagione regolare degli Atlanta Hawks, che affronteranno i New York Knicks ai Playoff. Tra le principali curiosità di questa RS, ci sono però le statistiche di Tony Snell.

Il giocatore a marzo aveva realizzato la più lunga striscia di minuti senza tirare nemmeno un libero: 471, prima di segnarne 2 contro Sacramento. Un dato molto particolare, che va unito alle sue percentuali stagionali. Tony Snell è infatti diventato l’unico giocatore della storia NBA a chiudere una stagione con almeno il 50% dal campo, il 50% da 3 punti e il 100% ai liberi.

In particolare, Snell ha tirato col 51.6% dal campo, il 56.9% da 3 punti e il 100% ai liberi. Da quella partita di metà marzo contro i Kings, il giocatore di Atlanta ha tirato 9 liberi, segnandoli tutti. In generale ha concluso la stagione con 11/11 dalla linea della carità e 62/109 da dietro l’arco.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.