Francia

La Francia batte in rimonta una Polonia che sciupa le proprie occasioni

Home Nazionali

Una partita sporca con qualche lampo dei singoli, ma tutto sommato godibile. E godono anche i Bleus per la vittoria in rimonta, mentre alla Polonia toccherà il rammarico per la seconda partita consecutiva buttata alle ortiche.

La buona difesa della Polonia permette alla squadra di imporsi con un bruciante parziale di 9-0 nei primi cinque minuti di partita. La Francia da quel momento si sveglia, riesce finalmente a sbloccarsi offensivamente, ma senza riuscire a rosicchiare il vantaggio accumulato inizialmente dagli avversari fino alla sirena. In quel momento un bel layup rovesciato allo scadere di De Colo fissa il risultato sul 20-13. Il secondo quarto è per quasi tutta la prima metà avaro di canestri, con appena 6 e 3 punti segnati rispettivamente dalle squadre (26-16). Nella seconda metà della frazione i ritmi si alzano di più, ma alla fine la Francia riesce a rosicchiare solo un paio di punti agli avversari. Alla sirena dell’intervallo lungo il punteggio è 34-26.

Francia
                                                                                           Fonte: www.fiba.basketball.com

Alla ripresa la Francia prova subito a rifarsi sotto con Fournier e Lauvergne, ma la risposta polacca è pronta e arriva da oltre l’arco con Cel riportando la partita a tre possessi di distanza sul 37-30. Nell’azione successiva la Francia commette un’infrazione ingenua e nel conseguente attacco polacco viene punita con un altro tiro dalla distanza a segno che riporta lo svantaggio in doppia cifra. Arrivano poi un paio di canestri da due dei francesi, ma anche la terza e quarta tripla consecutiva dei polacchi (46-34). Nel momento più critico il maggior talento dei transalpini riesce però a battere un colpo e a imbastire un parziale di 0-5 che riporta la partita nuovamente sotto la doppia cifra. La panchina polacca chiama il minuto. La squadra risponde prontamente: ancora una tripla nell’azione del ritorno in campo e 49-39 il punteggio. A 3’17” dal termine, con la Polonia in vantaggio 51-41, arriva una spaventosa fiammata francese. Prima un libero e un piazzato di Seraphin, poi il jumper di De Colo e la tripla di Diaw. Infine il layup di Heurtel che manda la partita all’ultimo quarto sul 52-51. Tutto da rifare per la Polonia.

Francia
Fonte: www.fiba.basketball.com

Ultima frazione con i polacchi che provano subito a scappare portandosi sul 57-51, ma che vengono subito ripresi da un contro break di 0-4 dei francesi. Il sorpasso arriva precisamente a 7′ dalla fine con Jackson che segna la tripla del 59-61, ovvero il primo vantaggio francese della partita. Le spallate successive arrivano da Diot ed Heurtel che ridisegnano il punteggio sul 62-68, prima che arrivi nuovamente da tre la risposta dei polacchi con successivo layup per il meno uno (67-68). L’opportunità per il pareggio arriva con un 2/2 dalla lunetta per il 69-69 a 2’27” dal termine. I biancorossi poi cedono di schianto e prendono un sanguinoso parziale di 0-6 che a poco più di un minuto dalla sirena finale. Alla fine è liberi e bagarre, la Francia vince 75-78.

Tabellini:

Punteggio finale: Polonia 75-78 Francia                                                                                                                        Parziali: 20-13, 14-13, 18-25, 23-27

Polonia: Sokolowski 8, Cel 14, Slaughter NE, Kulig 3, Zamojski 2, Ponitka 12, Waczynszi 15, Koszarek 10, Gielo 5, Karnowski 4, Gruszecki 2, Hrycaniuk 0

Francia: Seraphin 8, Heurtel 23, Diot 6, Lauvergne 6, Fournier 4, De Colo 8, Diaw 13, Westermann 2, Poirier NE, Labeyrie 3, Toupane NE, Jackson 5

Fonte foto immagine in evidenza: www.fiba.basketball.com

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.