chris paul

Presentata un’offerta mostruosa per comprare i Phoenix Suns

Home NBA News

I Phoenix Suns sono in vendita da diverse settimane dopo la scandalo che ha travolto il proprietario Robert Sarver.

Negli Stati Uniti si sono ricorse diverse voci riguardo possibili acquirenti ma ora sembra che nei giorni scorsi sia arrivata un’offerta vera. A presentarla due fondi d’investimento che hanno deciso di collaborare nell’affare. Si tratta della Shasta Ventures e della Peter Thiel’s Thiel Capital. A rappresentarla nell’operazione Jack Selby, fondatore di PayPal, sponsor di maglia dei Suns.

Lui e altri rappresentanti delle due società hanno incontrato James Jones, attuale presidente della franchigia, presentando un’offerta ufficiale da 3 miliardi di dollari. Somma che garantirebbe il controllo sui Suns e anche sulla squadra WNBA, le Mercury. Ricordiamo che al momento il mandato di vendita è in mano alla banca newyorkese Moelis, nella persona del co-fondatore Navid Mahmoodzadegan. Finora c’erano state molte interlocuzioni e manifestazioni d’interesse ma non si era mai giunti a un’offerta ufficiale.

Inizialmente Sarver aveva intenzione di incassare oltre 4 miliardi di dollari ma è possibile che la quotazione della franchigia, con il passare dei mesi, si sia abbassata. Ecco allora che l’offerta di Selby e soci potrebbe diventare quella giusta per il passaggio di consegne.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.