Problemi in casa New York, JR Smith si accusa, ‘Melo lo difende

Home

Anthony e Smith

Nella notte i Knicks sono stati sconfitti dai Pacers offrendo a George e compagni una tripla chance di approdare alle finali di conference.

La difesa dei Pacers sta mettendo in incredibile difficoltà l’attacco dei Knicks colpendo soprattutto i due migliori attaccanti. JR Smith in queste 4 partite ha tirato con il 28% dal campo e il 23% da oltre l’arco, totalizzando 13.3 punti di media, comprendendo il momento difficile per la squadra, alla fine della partita il 6° uomo dell’anno è uscito allo scoperto, prendendosi le sue responsabilità e scusandosi:

“Mi prendo la colpa per l’intera serie, sto deludendo i compagni, lo staff e i tifosi e questa non è una bella cosa”

Poco dopo è stato il turno di Carmelo Anthony, MVP della prima parte della stagione regolare, che, come JR Smith, sta subendo la fisicità e la difesa dei Pacers:

“JR non deve mollare, voglio che continui a prendere i suoi soliti tiri, deve continuare ad essere aggressivo”

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.