shengelia

Sandro De Pol: “Toko Shengelia non è un top europeo”

Home Serie A News

Toko Shengelia è stato accolto dalla Virtus Bologna come una nuova superstar, affiancata ai vari Teodosic, Belinelli, Mannion, Hervey e Hackett. Il lungo georgiano ha disputato due partite con i bianconeri, una in EuroCup contro il Cedevita e una ieri sera, in LBA, contro la Reyer Venezia. Shengelia finora, a livello personale, non ha deluso: in coppa è stato il top scorer della Virtus con 14 punti, mentre in campionato ne ha segnati 15 nel successo sulla Reyer.

Nonostante questo, Sandro De Pol ieri sera ha espresso perplessità sulla classificazione di Shengelia come top player europeo. Le parole dell’ex Milano e Varese in telecronaca su Rai Sport, riportate da Sportando, sono destinate a far discutere.

È un giocatore che ha diverse risorse. Sa andare spalle a canestro, sa attaccare faccia a canestro. Se mi chiedi: è una superstar europea? Secondo me, no. E’ un ottimo giocatore, è un grande giocatore, uno che vorrei sempre in squadra mia, non è un top player a livello europeo.

Shengelia è arrivato alla Virtus dal CSKA Mosca, dove giocava titolare. Il georgiano nella stagione 2017-18, quando giocava al Baskonia, era stato inserito nel primo quintetto di Eurolega e nei mesi scorsi stava segnando 12.7 punti di media nella prima competizione europea.

Foto: Virtus Bologna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.