jaiteh virtus bologna

Seconda vittoria in Eurocup per la Virtus Bologna: al PalaDozza Ulm vende cara la pelle

Coppe Europee Eurocup Home

Virtus Segafredo Bologna – Ratiopharm Ulm: 87-76
(23-28; 40-44; 62-54; 87-76)

Prima notte europea casalinga vittoriosa per Bologna, che supera tra le mura amiche Ulm per 87-76. Una partita difficile per la Virtus, che deve sudare fino in fondo per mettere la museruola ai tedeschi. Ospiti infatti a lungo avanti, con anche un vantaggio considerevole a metà secondo quarto. Poi però, dopo la pausa lunga, la Segafredo cambia marcia e sale di colpi in difesa. Parte da dietro infatti la rimonta, chiudendo la forbice e ribaltando la gara. Ulm non riesce a reggere l’urto e abbassa le proprie percentuali, oltre ad accumulare palle perse a ripetizione. La Virtus però non può abbassare la guardia, perchè il margine non arriva mai oltre una quota rassicurante, come dimostra il +11 che arriva solo a ridosso della sirena finale.

Dopo il primo passo falso in campionato arriva quindi una risposta importante per la banda di Scariolo, che ora può tornare a pensare al campionato con l’anticipo di Tortona prossimo appuntamento.

Virtus Segafredo Bologna: Tessitori 0, Cordinier 2, Mannion 4, Belinelli 15, Pajola 2, Alibegovic 5, Hervey 8, Ruzzier 1, Jaiteh 20, Sampson 17, Weems 10, Teodosic 3.
All. Scariolo

Ratiopharm Ulm: Christon 14, Felicio 13, Blossomgame 2, Guenther 5, Philipps 5, Bretzel 11, Herkenhoff 3, Klepeisz 3, Krimmer 2, Jallow 11, Zugic 7.
All. Lakovic

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.