Serie A, SF Playoff Gara-4: Vittoria all’ultimo respiro per Siena! Varese sconfitta 78-77.

Home

Incredibile al PalaEstra di Siena. Dopo essere rimasti sotto per ben 38 minuti, Siena mette un’ipoteca all’accesso delle Finali, battendo Cimberio Varese con un tiro libero di Hackett a un secondo e 17 sul cronometro.

Varese parte forte e, grazie ai punti di Ere, Banks e Green si porta a +8 (4-12). Timeout di Banchi sul punteggio di 8-16. Da lì, parziale dei toscani di 6-0 e si riportano a -4, ma Varese risponde con una serie di tiri da 2 e chiudono il primo quarto con il punteggio di 18-26.

Nel secondo quarto, regna l’incertezza, troppi palloni persi da entrambe le parti. Polonara sblocca la partita con una tripla, che porta i lombardi a +9 (20-29). Green è in giornata e conduce Varese alla doppia cifra di vantaggio (26-36), ma Bobby Brown con due triple riporta Siena a contatto, nonostante stia soffrendo incredibilmente il gioco dei varesini. Suona la sirena sul punteggio di 37-42, in favore agli ospiti.

Di ritorno dalla pausa lunga, Eze e Janning partono col botto e si riportano a -1 (45-46). Ma Eze e Green firmano il contro-parziale di 5-0 e da quel momento i lunghi dominano sotto canestro. Kangur e Ress in evidente difficoltà. Ere in trance agonistica porta i lombardi a +17 (45-62). Moss e Hackett piazzano due bombe per alleggerire lo scarto e il terzo periodo termina sul 51-62.

L’ultimo quarto si apre col +13 per Varese, ma Bobby Brown piazza la tripla per il -10. Altra bomba per Brown per il -7, Ress sbaglia il tiro per il -4, ma Ere sciupa la possibilità di chiudere la partita. Siena si organizza con una super difesa e Bobby porta i senesi in vantaggio a 1:50 dalla sirena, sul punteggio di 73 e riporta avanti per la prima volta i compagni con una pazzesca tripla. Pareggio di Ere dalla linea della carità a 27″ dalla fine, Brown sbaglia il tiro della vittoria, ma Hackett conquista un rimbalzo d’attacco a dir poco fondamentale e subisce il quinto fallo di Green con un secondo da giocare. 1/2 ai liberi e Banks sbaglia il tiro della disperazione. Finisce  un’incredibile partita col punteggio di 78-77. Ora Siena ha la possibilità di accedere alle Finali già dalla prossima partita.

Migliore in campo Bobby Brown, con 27 punti ha tenuto in vita i toscani e ha vinto praticamente da solo la partita. Buono anche Hackett con 16 punti.

 

SIENA: Brown 27, Eze 4, Carraretto, Rasic, Kangur 4, Sanikidze 2, Ress 4, Ortner 4, Lechthaler, Janning 6, Hackett 16, Moss 11. Coach: Banchi.
VARESE: Sakota 4, Banks 11, Rush 2, Talts 2, De Nicolao 2, Green 12, Balanzoni, Bertoglio, Cerella 5, Ere 22, Polonara 8, Dunston 9. Coach: Vitucci.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.