Shengelia domina lo Zenit e regala al CSKA il primo “derby” stagionale

Coppe Europee Eurolega Home

CSKA MOSCOW – ZENIT ST PETERBURG 77-67
(21-14/15-17/23-21/18-15)

È stato uno Shengelia (e Clyburn) show a Mosca, dove i padroni di casa hanno battuto lo Zenit dopo parecchi minuti di sofferenza. Ammontano ora a cinque le vittorie europee del CSKA sullo Zenit. Una maledizione per i biancocelesti.

I padroni di casa dominano letteralmente la prima parte del primo quarto di gara. Trascinati da un Shengelia già in doppia cifra, il 16-2 di parziale viene presto ripreso parzialmente dallo Zenit, che infila 14 punti affidandosi maggiormente ai suoi lunghi, mentre gli avversari si adagiano (21-14). Gli ospiti provano a rimanere a ruota, ma il CSKA è brava a tenere basso il ritmo e ad affidarsi a Clyburn e al lungo georgiano. Il vantaggio però si assottiglia, e più volte Baron e Mickey bussano alla porta trovando però sempre presente qualcuno. Sul -2 ancora il duo del CSKA ingrossa il petto e per Loyd e compagni è ancora -5 alla pausa (36-31).
Era solo una prima botta quella inflitta nei minuti iniziali. Lo Zenit è pienamente in partita e prova tutte le mosse per ribaltare definitivamente la compagine locale, sempre sulle ali di Shengelia e dei tiratori. Il pareggio di Loyd viene ripreso dal 6-0 di parziale moscovita; e, con anche Shved in partita, il vantaggio arriva a sfiorare la doppia cifra. Ma solo per poco. Perché il counter si ferma a 7. Due possessi di vantaggio e un’altra frazione da giocare (59-52). I giochi rimangono aperti alla Megasport Arena, ma solo per poco. Kurbanov apre il break decisivo, Clyburn lo domina e, grazie all’8-0, le distanze diventano 10 lunghezze. Tema che rimane costante nonostante tutto. I tentativi di Ponitka e del solito Loyd non vanno in porto, ed è ancora il golem georgiano a chiuderla virtualmente, prima della passerella finale (77-67).

CSKA MOSCOW: Shengelia 33 – Clyburn 16 – Shved 8

ZENIT ST PETERBURG: Loyd 19 – Kulagin 8 – Kubzov 8

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.