Steph Curry si sente male prima della partita e viene estromesso dal quintetto a pochi istanti dalla palla a due

Home NBA News

Era stato annunciato come titolare, eppure Steph Curry stanotte non è sceso in campo contro Charlotte. La stella dei Golden State Warriors si è sentita male e lo staff l’ha fatta rientrare negli spogliatoi proprio a pochi secondi dall’inizio della partita, quando Curry indossava già maglia e pantaloncini e si doveva solo recare verso il centro del campo.

Gli Warriors hanno spiegato la scelta annunciando che Curry “non si sentiva bene”, secondo quanto riportato comunque la NBA e i protocolli anti-Covid non sarebbero alla base di questa decisione.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.