tari eason

Tari Eason è rimasto scioccato dall’uva italiana

Home NBA News

In questi giorni diversi giocatori NBA sono a Milano per seguire, come avviene durante ogni offseason, alcuni corsi all’Università Bocconi. Ieri, per Gara-3 delle Finali Scudetto al Forum, in tribuna c’erano Collin Sexton, Jaime Jacquez e Immanuel Quickley. Onyeka Okongwu e Jalen Terry, accompagnati dall’assistente Ekpe Udoh, si sono invece allenati nella palestra dei Legnano Knitghs. C’è poi sicuramente anche Tari Eason, che ha appena terminato il suo secondo anno in NBA con gli Houston Rockets.

Il lungo americano nel pomeriggio ha pubblicato un tweet che ha dell’esilarante. Eason è rimasto molto colpito dall’uva che ha mangiato in Italia per il fatto che contenesse dei semi. “Sono in Italia e qui l’uva ha i semi all’interno. Non so perché ma mi sa che l’uva in America non ne ha. Credo che ci vendano dell’uva fake” ha scritto il giocatore.

L’uva senza semi si chiama apirena e in realtà è perfettamente naturale. Tra l’altro si trova molto facilmente anche qui da noi.

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.