Top of the Week Serie A2: MVP e quintetto ideale della 23a giornata

Home Serie A2 News

MVP NIK RAIVIO (Urania Milano)

Letteralmente una seconda giovinezza, la favola Urania passa sempre più dalle sue mani e dalle sue prestazioni sensazionali; nella netta vittoria su una Imola sempre più in difficoltà, lui produce l’ennesima partita all-aroundclamorosa, portando Milano sempre più in alto in classifica e in zona playoff. Chi l’avrebbe mai detto a Settembre, eppure…

QUINTETTO DELLA SETTIMANA:

P: YANCARLOS RODRIGUEZ (Roseto Sharks)

Questa è casa sua. L’esperienza a Cantù è stata sicuramente importante, ma l’italo-dominicano qui esprime il suo meglio; 26 punti, 4 rimbalzi e 6 assist per 31 di valutazione, il confronto spettacolare con Ferguson e la guida alla vittoria per la sua Roseto su una combattiva Piacenza. Ben tornato Yancarlos! 

G: LAMARSHAL CORBETT (Trapani)

Una sola parola: fermatelo. Semplicemente inarrestabile nelle ultime settimane, anche contro Latina ne infila 26 con 6 bombe, ci aggiunge 6 assist, è glaciale quando la palla scotta. In questo momento il miglior giocatore del campionato intero per distacco, ottava nelle ultime nove per i siciliani, che sognano sempre di più. 

AP: NIK RAIVIO (Urania Milano)

Il nostro habituè dice 39 alla casella valutazione frutto di 24 punti, 9 rimbalzi, 7 assist e 7 falli subiti, dominando letteralmente Imola. E’ il faro di coach Villa, ha preso in mano un gruppo di ragazzi indicando loro una strada che pareva impensabile, invece Milano è una realtà vivissima di questa A2, e il merito di Raivio è immenso. 

AG: BOBBY JONES (Tezenis Verona)

Gli scaligeri lo han preso per questo, essere decisivo nelle partite che contano e poter lottare per la promozione; così Bobby, l’eterno Bobby, abbatte Forlì con una doppia-doppia 13 punti e 15 rimbalzi e tanta, tantissima difesa. Giocatore che non si scopre oggi, ma che ad oltre 36 primavere compiute, è ancora in grado di dominare come pochi. 

C: JACOPO BORRA (BCC Treviglio)

In diretta su Sportitalia va in scena il Borra-Show, col lungo trevigliese assoluto protagonista del match grazie a 11 punti, 12 rimbalzi e 5 assist da vero playmaker, di cui uno dietro la schiena pazzesco. Giocatore totalmente ritrovato nell’ultimo mese, difatti Treviglio ne trae solo beneficio e ingrana la quarta vittoria di fila.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.