cappelletti

Torino asfalta una Trapani mai in partita nel lunch match

Serie A2 Recap

REALE MUTUA BASKET TORINO – 2B CONTROL TRAPANI 104-72

(26-19, 26-16, 30-21, 22-16)

Nel lunch match di domenica 21/02, al PalaGianniAsti di Torino si sfidano la Reale Mutua Basket Torino e la 2B Control Trapani. I padroni di casa, grazie all’ultimo filotto di vittorie, si trovano al secondo posto in classifica nonostante le 4 partite da recuperare e sono determinati a proseguire la propria corsa. Trapani, più staccata nelle centrali del campionato, è reduce dalla vittoria su un’altra piemontese (la JB Monferrato) ed è in cerca di una vittoria esterna per provare a restare all’inseguimento del gruppo di testa. Coach Cavina schiera dal primo minuto Clark, Cappelletti, Pinkinks, Toscano e Diop, coach Parente risponde con Renzi, Spizzichini, Miller, Corbett e Palermo. La partita sarà diretta dal sig. Ferretti Fabio, dal sig. Centonza Michele e dal sig. Tallon Umberto.

L’inizio di partita è tutto firmato da Toscano. Il giocatore della Reale Mutua apre il match con una tripla, segna dal post e poi con un assist propizia la bomba di Clark per l’8-0. Trapani fatica ad entrare in ritmo e riesce a trovare i primi punti solo con un tap-in di Miller in mezzo al traffico. Torino è determinata a non ridare vita ai siciliani soprattutto

 

con Clark, che con il 2+1 firma il 15-4 mentre dall’altro lato del campo + Corbett a prendere in mano le redini del gioco andando a segno da dietro l’arco. Un altro gioco da tre punti, questa volta firmato Alibegovic, lancia Torino sul 20-7 ma la 2B Control pesca con continuità i propri lunghi nel pitturato (Renzi e Nwohuocha) e rimane agganciata al match. Pagani entra bene nel match recuperando un ottimo pallone e conquistando la lunetta in attacco, mentre nella metà campo opposta è sempre Corbett a farla da padrone riportando la 2B Control sotto la doppia cifra di svantaggio. Il primo quarto termina 26-19.
Alibegovic e Spizzichini battibeccano sia a parole che nei fatti, perché al piazzato del capitano torinese risponde una tripla dall’angolo del siciliano su un’errata rotazione difensiva dei padroni di casa. I rientri in campo di Clark e Diop restituiscono energia a Torino ma Corbett si dimostra un cecchino da dietro l’arco e tiene Trapani a meno di dieci lunghezze di svantaggio. Due triple di Pinkins sull’ottima circolazione di palla offensiva lanciano la Reale Mutua sul+15, Renzi litiga con il ferro e due punti in penetrazione di Toscano costringono coach Parente al timeout. Al rientro in campo Trapani prova a rifarsi sotto e ci riesce, ma la tripla di Diop da quasi metà campo sulla sirena dell’intervallo rischia di tagliare definitivamente le gambe ai granata, che vanno al riposo sul 52-35.

Anche la ripresa comincia così come era cominciato il match, con Toscano protagonista. Corbett continua ad essere la principale bocca da fuoco dei suoi, ma Torino è concentrata e con Pinkins raggiunge il +20. Da una palla persa in attacco di Toscano nasce il 2+1 che Spizzichini non riesce a concretizzare, mentre Clark non si fa pregare e da dietro l’arco infila i 3pt del nuovo +20. Palermo commette un’ingenuità commettendo fallo sul tiro da tre di Campani ma è Cappelletti a propiziare il 5-0 di parziale con un 2+1 e il coast-to-coast in contropiede dopo l’intercetto su un passaggio fuori misura della 2B Control. Campani dalla media risponde al 2/2 dalla lunetta di Nwohuocha e chiude la terza frazione sul 82-56.
In avvio di ultimo quarto Miller commette il suo 5° fallo su Campani ed esce dal match. Nwohuocha segna dal pitturato, Pagani viene pescato completamente libero da Alibegovic e firma l’88-58 e anche Bushati buca la difesa granata iscrivendosi a referto. Il lungo dei siciliani continua a dare problemi alla difesa gialloblu e buca la retina a ripretizione, mentre Renzi trova il canestro da dietro l’arco nonostante la mano di Campani in faccia. Anche Spizzichini va a segno da tre punti, Penna lo copia e sul 99-69 a 53” dalla fine coach Cavina allunga le rotazioni dando spazio anche ai giovani Origlia e Ferro. Il 2+1 di Alibegovic a 15 secondi dalla fine chiude il match sul 104-72 finale.

 

TABELLINI

Reale Mutua Torino: Clark 17, Alibegovic 16, Pagani 2, Penna 5, Cappelletti 7, Campani 16, Pinkins 14, Toscano 9, Origlia, Ferro, Diop 13, Bushati 5. All. Cavina

2B Control Trapani: Renzi 17, Spizzichini 15, Erkmaa, Miller 5, Adeola ne, Mollura ne, Corbett 17, Pianegonda, Palermo 6, Nwohuocha 12, Milojevic. All. Parente

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.