Trae Young si presenta ai Playoff con un game-winner: gli Hawks espugnano il MSG

Home NBA News

Gli Atlanta Hawks strappano subito il fattore campo ai New York Knicks, vincendo una combattutissima Gara-1 al Madison Square Garden per 105-107. Alla sua prima partita in carriera ai Playoff, Trae Young si presenta con 32 punti, 7 rimbalzi, 10 assist e soprattutto il game-winner che consegna il successo alla sua squadra. Il prodotto di Oklahoma aveva giocato una buona partita, ma è letteralmente esploso nei minuti decisivi segnando più di un canestro importante, l’ultimo con 0.9” sul cronometro per rendere vano il precedente floater del pareggio di un ottimo Derrick Rose da 17 punti, 5 rimbalzi e 5 assist.

Per Atlanta c’è stato anche un buonissimo Bogdan Bogdanovic da 18 punti, mentre Danilo Gallinari ha chiuso con 7 punti e 3/11 dal campo. Serata opaca per il duo Randle-Barrett per i Knicks, rispettivamente 15 punti e 12 rimbalzi e 14 punti e 12 rimbalzi, ma complessivamente 12/39 al tiro. Note liete dei Knicks, oltre al già citato Rose, sono stati Alec Burks, 27 punti, e un mai domo Taj Gibson, 5 punti, 9 rimbalzi e tanto lavoro “sporco” sotto i tabelloni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.