Trieste schianta Reggio Emilia a domicilio e si aggiudica il primo anticipo della giornata

Home Serie A News

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE 70 – 96

(22-21; 14-24; 15-21; 19-30)

All’Unipol Arena di Bologna andava in scena l’incontro tra la Pallacanestro Reggiana e la Pallacanestro Trieste, primo anticipo della 22° giornata della LBA Serie A. Alla fine a spuntarla sono stati gli ospiti che, dopo un primo quarto equilibrato, sono riusciti a prendere il controllo del match già dal secondo periodo e non hanno più lasciato scampo ai padroni di casa, che incappano nella quinta sconfitta di fila. Niente da fare, quindi, per l’Unahotels che sembrava, dopo la prima frazione, in grado tenere testa all’Allianz, ma non è riuscita più a ricucire lo svantaggio accumulato, soprattutto nel terzo quarto. Trieste, che ritrova anche Grazulis, conquista, così, l’undicesima vittoria del suo campionato, grazie soprattutto ai 20 punti di Henry, ai 18 di Doyle e 17 di Fernandez. A Reggio Emilia, invece, non bastano Elegar e Lemar, che chiudono rispettivamente con 16 e 15 punti la loro gara.

Trieste segna i primi due punti del match con Delia, ma Elegar e Taylor ribaltano subito la gara e Reggio Emilia va sul 6-2. Henry però non ci sta e riporta avanti l’Allianz con cinque punti in fila che firmano il nuovo vantaggio degli ospiti (+1). I padroni di casa, però, reagiscono ancora con un 6-0 di parziale, in cui spicca Diouf, che significa +7. Trieste sembra imbambolata, ma reagisce nuovamente e in un batter d’occhio impatta la gara sul 17 pari, soprattutto grazie a Fernandez. Sims risponde subito con la tripla del +3 per la Reggiana, ma ancora il play argentino in maglia biancorossa pareggia nuovamente i conti (17-17). Anche negli ultimi minuti l’equilibrio non si spezza: al tentativo di allungo di Sims rispondono infatti Cavaliero e Grazulis e il primo quarto termina così sul 22-21. Nel secondo periodo Taylor porta subito a +3 la UnaHotels, ma l’Allianz non ci sta e rimette presto la testa avanti con un 7-0 di parziale, in cui spiccano Alviti e Doyle. Reggio prova a reagire con Candi, ma Fernandez e ancora Alviti tengono sempre a +7 i giuliani. Tocca allora ad Elegar e Taylor riavvicinare la formazione di casa, che si spinge addirittura fino al -1, ma non basta per riportarsi avanti. Gli ospiti rispondono, infatti, con un grande contro parziale di 11-0, iniziato da Fernandez e chiuso da Upson, che vale un sorprendente +12.  Solo nel finale Sims e compagni riescono a replicare agli ospiti per il 36-45 che chiude il primo tempo.

Niente da fare per Taylor e compagni che si arrendono di fronte all’Allianz. Per l’americano sono solo 11 i punti in questa partita. (Foto: FIBA)

Al rientro in campo la musica non sembra cambiare e Trieste continua a tenere in mano il pallino del gioco, trovando subito il +13 con Delia ed Henry. Elegar ci prova due volte, ma l’Allianz resta in controllo e poi affonda altri due colpi con Doyle. Non solo il numero #35, perché anche Henry si scatena e gli ospiti volano clamorosamente a +21 segnando otto punti in fila. Reggio Emilia prova a rosicchiare qualche punticino con Johnson e Sims, ma Trieste risponde quanto basta e resta sempre in vantaggio, chiudendo a +15 il terzo periodo. Nell’ultimo quarto Alviti e Fernandez riallungano nuovamente il vantaggio ospite, che arriva anche a +25, mentre la Unahotles sembra già aver tirato i remi in barca. Elagar e Lemar sono gli ultimi a mollare per la Reggiana, provando a scuotere i lori compagni e cercando di rendere almeno meno amara la sconfitta. L’Allianz, invece, controlla senza troppi patemi d’animo fino al termine, continuando a costruire gioco e trovare canestri, soprattutto con Doyle ed Henry. Pure negli ultimi minuti, infatti, il canovaccio della gara non cambia e coach Dalmasson dà spazio anche a Coronica ed Arnaldo. Al termine del match il tabellone recita 70-96, che significa undicesima vittoria per Trieste e quinta sconfitta di fila per Reggio Emilia.

Altra grande prova di Fernandez che chiude con 17 punti e 4 assist la sua partita contro la Reggiana.

TABELLINI

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Lemar 15, Diouf 5, Elegar 16, Taylor 11, Baldi Rossi 2, Porfilo N.E., Sims 11, Johnson 8, Candi 2, Koponen 0, Bonacini N.E., Giannini N.E.; Rimbalzi: 34 (Lemar, Sims 5); Assist: 14 (Taylor 6);

Coach: Antimo Martino

ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE: Doyle 18, Arnaldo 3, Da Ros 0, Upson 10, Coronica 1, Grazulis 4, Alviti 12, Fernandez 17, Henry 20, Delia 9, Laquintana 0, Cavaliero 2; Rimbalzi: 40 (Upson, Delia, Laquintana 4); Assist: 21 (Doyle, Fernandez 4);

Coach: Eugenio Dalmasson

 

Foto: @AllianzPallacanestroTrieste

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.