olimpia milano

Tutto facile per Milano, Trento cade nettamente al Forum

Home Serie A Recap

MILANO – TRENTO 88-62

(26-20; 23-14; 23-17; 16-11)

L’Olimpia Milano domina in lungo e in largo gara1 contro la Dolomiti Trento portandosi avanti 1-0 nella serie, in un match che è durato 8 minuti, fino al 20 pari, dove il parziale di 6-0 conclusivo di primo quarto ha dato il là al dominio biancorosso. Da quel momento per Milano è stato tutto facile, Trento non è più riuscita a trovare il canestro e la gara è scivolata via velocemente; per Milano bene tutti, con i soliti Shields e Hines a dominare e dar spettacolo, mentre per Trento qualcosina da Browne e Morgan e basta. Domani si ritorna in campo, e per Trento per giocarsela servirà comunque un’impresa.

Il primo quarto parte con i problemi tecnici sia su Raisport che su Eurosport, così la gara inizia senza le immagini dove a mostrarsi è la Dolomiti Energia che con le bombe di Browne apre meglio la gara mettendo a referto 10 punti in 2 minuti per il +4; Shields come

datome milano
Fonte: olimpiamilano.com

solito da una scossa ai biancorossi, e poco dopo Delaney da fuori sigla il primo vantaggio milanese sul 18-17. Sanders impatta dall’arco, ma l’ultimo minuto è un monologo milanese che con un perentorio 6-0 con Datome super protagonista mettono il primo mini-distacco per il 26-20 del primo periodo. Trento parte nuovamente meglio grazie a capitan Forray, che segna la bomba del meno 3, ma ora Milano è totalmente padrona del campo, mentre la Dolomiti fatica su ambo i lati; Hines domina nel pitturato per il +9, Moraschini ha un ottimo impatto sul match, e con 7 punti di fila allunga sul 44-32 per i suoi. Morgan da fiato ai bianconeri con un paio di liberi ma l’ultima azione è una perfetta tripla di Leday per il 49-34 dell’intervallo.

Shields e Hines proseguono il loro show, +20 Olimpia, poi Williams fa la giocata del match con una gran schiacciata a rimbalzo, ma è un fuoco di paglia dato che si iscrive Rodriguez al match e Milano allunga col massimo vantaggio sul 62-39. Ladurner trova i suoi primi punti nei playoff di serie A, ma Trento ormai pare già rassegnata e Biligha può esibirsi in un paio di bellissime schiacciate per mantenere comunque 21 punti di vantaggio per i suoi; match che prosegue veloce e l’Olimpia chiude al 30′ sul 72-51 grazie a un buzzer da 11 metri di Morgan. Ultimo quarto che ha davvero poco da dire, se non sistemare i tabellini delle due formazioni; Milano amministra agevolmente e vince gara1 col punteggio di 88-62.

MILANO: Punter 13, Leday 8, Moraschini 9, Rodriguez 5, Biligha 8, Cinciarini, Delaney 4, Shields 16, Brooks 2, Hines 12, Datome 9, Wojciechowski 2

TRENTO: Martin 2, Jovanovic, Pascolo, Conti 2, Browne 16, Forray 6, Sanders 4, Mezzanotte 2, Morgan 10, Williams 12, Ladurner 4, Maye 4

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.