Tutto molto facile per la Serbia: schiantata la Finlandia

Eurobasket 2022 Nazionali

SERBIA – FINLANDIA 100-70

(33-22; 29-12; 14-14; 24-22)

fiba.basketball

La Serbia si prende la vetta del girone D archiviando la partita già nel secondo quarto. L’equilibrio dura per i primi 5 minuti della gara: la Finlandia è avanti 10 a 15 quando Micic e Kalinic combinano 11 punti e alimentano un parziale di 14-0. Valtonen segna 7 punti consecutivi, ma è l’unico tra i finnici a trovare la via del canestro: dall’altra parte Jokic non brilla, ma vanno a referto 5 giocatori diversi per coach Pesic e la difesa concede appena 12 punti nel secondo quarto. La Finlandia tira 12/32 e chiude in svantaggio sul risultato di 60-34 all’intervallo.

Nel terzo quarto il ritmo della partita cala vistosamente: la Serbia continua a mantenere oltre 20 punti di vantaggio con le triple di Kalinic e Guduric. Il canestro dall’arco di Jagodic-Kuridza vale l’82-50: Jokic delizia gli spettatori con un paio di assist spettacolari e due triple consecutive di Guduric portano la Serbia fino al +35. La Finlandia perde anche l’ultimo quarto e Jaramaz segna in penetrazione il canestro del 100esimo punto della formazione Serba.

 

Tabellini

Serbia: Davidovac 6, Kalinic 13, Lucic 12, Ristic 2, Jokic 13+14r+7a, Nedovic 14, Jagodic-Kuridza 7, Micic 14, Guduric 11, Jaramaz 8, Milutinov n.e. All: Pesic

Finlandia: Little, Huff 6, Salin 6, Koponen, Kantonen 3, Jantunen 4, Valtonen 10, Madsen 2, Maxhuni 10, Markkanen 18, Seppala 7, Palmi 4. All: Tuovi

 

BOX SCORE COMPLETO

Foto: fiba.basketball

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.