Ufficiale: Darius Morris ai 76ers, Dellavedova firma con i Cavs, Marcus Landry è dei Lakers

Home

136097921

I Philadelphia 76ers continuano il proprio mercato di secondo piano: dai free agent è stato pescato oggi Darius Morris, nelle ultime due stagioni ai Los Angeles Lakers senza vedere mai troppo il campo. Nell’ultima stagione con i giallo-viola il playmaker prodotto dall’università di Michigan e 41esima scelta assoluta nel 2011 ha mantenuto 4.0 punti e 1.6 assist a partita nell’ultima stagione, disputando 17 partite in quintetto in stagione regolare e 2 ai Playoffs visti i ripetuti acciacchi di Steve Nash. Il contratto di Morris sarà parzialmente garantito, ma ci si aspetta venga confermato dai Sixers anche per la stagione.

Anche i Cleveland Cavaliers stanno puntellando il proprio roster, la franchigia dell’Ohio ha firmato con un biennale solo parzialmente garantito il rookie Matthew Dellavedova, uscito dall’università di Saint-Mary e rimasto senza chiamata al Draft. Dellavedova aveva ben impressionato al torneo NCAA di Marzo, ultimo a mollare dei suoi nel match poi perso contro Memphis. Il giovane australiano è inoltre il miglior marcatore di tutti i tempi di Saint-Mary, ma detiene anche i record dell’università per assist, partite giocate, percentuale ai tiri liberi e percentuale da tre punti.

Infine i Los Angeles Lakers hanno chiuso per Marcus Landry, fratello di Carl dei Sacramento Kings. Il giocatore, già visto in NBA con le maglie di New York Knicks e Boston Celtics ma nell’ultima stagione in D-League, firmerà in questi giorni il contratto con i giallo-viola.

[banner align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.