Ufficiale: Mayo ai Bucks, Millsap agli Hawks, Barnes resta ai Clippers

Home

NBA: Indiana Pacers at Utah Jazz

Notte infuocata e non solo grazie a Dwight Howard e agli Houston Rockets, si è infatti conclusa la free agency di molti giocatori.

OJ Mayo, discostatosi dai Clippes dopo l’ingaggio da parte di questi ultimi di JJ Redick, si è accordato con i Milwaukee Bucks per un triennale da 24 milioni di dollari. Mayo ha concluso l’ultima stagione a Dallas con 15.3 punti di media.

Scatenati invece gli Atlanta Hawks, che hanno messo sotto contratto ben due giocatori, entrambi provenienti dagli Utah Jazz: Paul Millsap e DeMarre Carroll. Il primo, che probabilmente sostituirà il partente Josh Smith, firmerà un biennale da 19 milioni di dollari dopo essere stato rilasciato dai Jazz, in modo da poter concludere la trade che ha portato Richard Jefferson e Andris Biedrins nello Utah. Carroll invece firmerà sempre un biennale ma da 5 milioni di dollari.

Matt Barnes è stato invece confermato ai Los Angeles Clippers ieri sera, praticamente in contemporanea con l’affare che ha portato Andre Iguodala ai Golden State Warriors. L’ala dei Clips firmerà un triennale da 12 milioni di dollari.

Confermato anche Al-Farouq Aminu, che resterà ai New Orleans Pelicans con un contratto annuale da 3.7 milioni di dollari.

Cambia invece squadra lo spagnolo Josè Calderon, che firma con Dallas un quadriennale da 29 milioni completamente garantito, come confermato anche dal suo agente. Battuta la concorrenza di Sacramento Kings e Detroit Pistons.

Infine i Brooklyn Nets si sono accordati col croato Bojan Bogdanovic, che arriverà dal Fenerbaçhe con un biennale dopo essere stato scelto nel 2011 con la 31esima chiamata assoluta dai Miami Heat.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.