Un dato statistico che riassume la terribile stagione di Russell Westbrook fin qui

Home NBA News

C’è qualcuno che sta avendo un inizio di stagione peggiore di quello di Russell Westbrook? Se sì, sono davvero in pochi. La point guard, passata da Houston agli Washington Wizards nella offseason, ha addirittura peggiorato le proprie percentuali dal campo rispetto all’anno scorso e Washington con lui ha vinto solo una partita su 9 (ed è ultima ad Est con un record di 3-10).

Ieri notte, nella sconfitta contro Houston, Westbrook chiuso con 19 punti, 11 rimbalzi e 8 assist. Letta così sembrerebbe anche una buona prestazione, ma ha tirato 7/17 al tiro e 1/4 da 3 punti. Queste cifre hanno portato Westbrook a quota 163 punti in stagione con 163 tiri tentati: col 37% dal campo (peggior dato della carriera), il 30% da dietro l’arco e il 62% ai tiri liberi. In particolare il dato dei liberi è nettamente il peggiore della sua carriera, ancor più grave se si pensa che il giocatore solo nella stagione 2016-17 li tirava con quasi l’85%.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.