Un giocatore positivo al coronavirus: il Real Madrid va in quarantena e chiude tutte le strutture

Estero Home

Il coronavirus ha colpito direttamente anche il basket europeo, che in mattinata ha annunciato la sospensione di tutte le coppe. Il Real Madrid ha poco fa ufficializzato con un comunicato stampa che un proprio cestista è risultato positivo al tampone per il COVID-19, pertanto i Blancos sono stati messi in quarantena e tutte le strutture della squadra sono state chiuse.

Il giocatore in questione, anche se per ora non è confermato in maniera ufficiale, dovrebbe essere Trey Thompkins, come riportato da Sky Sport.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.