Un GM di una franchigia dell’Est dà dei consigli ai Rockets: Harden e Westbrook devono restare?

Home NBA News

Il futuro è un incerto in casa Houston Rockets, eliminati dai Los Angeles Lakers nel secondo turno dei playoff della Western Conference. La proprietà della squadra cercherà di tenere sia James Harden sia Russell Westbrook o hanno altri piani?

In questo momento è impossibile rispondere a questa domanda, ma un direttore generale della Eastern Conference ritiene che uno dei due All-Stars del team sia più negoziabile dell’altro:

“Non vorrei cedere Harden. È troppo bravo e sono troppo vecchi in questo momento per iniziare una ricostruzione a meno che tu non stia provando a prendere un Jayson Tatum o un Luka Doncic. Terrei aperte tutte le opzioni, ma non venderei Harden. Negli ultimi due anni avrebbero potuto facilmente vincere tutto, quindi non credo sia giusto andare nel panico se perdono. Ora, se ti arriva un’offerta irrinunciabile, allora è una storia diversa, ma penso comunque che valga la pena provarci un altro anno. Se invece riesci a scambiare Westbrook, fallo subito!”.

Westbrook è arrivato ai Rockets tramite uno scambio con gli Oklahoma City Thunder prima dell’inizio di questa stagione, lo stesso accordo che ha mandato Chris Paul a OKC. Brodie ha giocato bene nella regular season, con una media di 27,2 punti, 7,9 rimbalzi e 7 assist. Tuttavia ha faticato a trovare il giusto ritmo nei playoff, scrivendo solo 17,9 punti e 4,6 assist per serata.

Resta da vedere se i Rockets prenderanno effettivamente in considerazione la trade di Westbrook. Sono ancora una squadra competitiva, ma non sono riusciti a gettare il cuore oltre l’ostacolo. A rendere le cose più interessanti per Houston è il fatto che Mike D’Antoni non sarà più il capo allenatore della squadra.

Per ora c’è solo da aspettare e vedere che tipo di mosse faranno i Rockets in offseason. Westbrook e Harden avranno l’opportunità di riprovarci oppure le due star verranno separate ancora una volta?

Fonte: Hoopshype

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.