yogi farrell virtus bologna

Virtus Bologna, idea Yogi Ferrell ma non è l’unico nome che circola

Home Serie A News

La Virtus Bologna si vede costretta a tornare sul mercato per un playmaker, visti i problemi fisici che terranno fermo Nico Mannion ancora un paio di mesi. I nomi che circolano nelle ultime ore sono tanti, ma Sergio Scariolo ha messo in chiaro che non verrà preso un giocatore “a gettone”, bensì uno in grado di integrarsi con la squadra e rimanere per il resto dell’anno. Negli ultimi giorni c’erano state diverse ipotesi: da quelle più ambiziose, come Frank Ntilikina, ancora free agent dopo anni di NBA a New York, a quelle più low cost come Matt Mooney, l’anno scorso in G-League, fino ad arrivare anche a Tremont Waters, reduce da 21 presenze coi Boston Celtics. Secondo quanto scritto da BolognaBasket, sarebbe anche stato offerto Michael Roll, free agent dopo due anni a Milano e fresco campione d’Africa.

L’ultimo nome per la Virtus Bologna, fatto da Repubblica oggi, è però quello di Yogi Ferrell. Veterano NBA con all’attivo 259 partite dal 2016 ad oggi, ieri il playmaker è stato tagliato dai Los Angeles Clippers con i quali aveva giocato 8 partite a 4.6 punti di media. In carriera, Farrell ha segnato 7.7 punti a partita in NBA, con anche un paio di stagioni in doppia cifra a Dallas. Potrebbe dunque essere lui il prescelto, ma la decisione spetterà nei prossimi giorni a Scariolo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.