Shengelia Virtus Bologna mvp eurolega brescia milano ea7

Virtus Bologna-Shengelia: possibili penali per chiudere il contratto?

Home Serie A News

Oggi è un giorno importante per la Virtus Bologna perché ci sarà l’aumento di capitale ma questo potrebbe non bastare per trattenere un’altra stagione Tornik’e Shengelia.

Il georgiano ha ancora un altro anno di contratto di garantito ma ci sono delle penali nel suo contratto che permettono a lui e alla formazione emiliana di uscire dallo stesso. Entro domenica 30 giugno Toko può pagare 500mila euro di penale e liberarsi dal contratto, mentre i bianconeri hanno tempo fino al 5 luglio per versarne 200mila al giocatore per chiudere il loro rapporto lavorativo, come riportato da Il Corriere di Bologna.

Non è un mistero che la Virtus non voglia e – forse – non possa pagare un altro anno a 2 milioni all’ex CSKA Mosca. Infatti gli hanno proposto di spalmare questi 2 milioni su più anni ma lui ha rifiutato perché sa che all’estero, specialmente Panathinaikos e Belgrado, Partizan e Stella Rossa, glieli potrebbero dare. Oltre che a Milano, specialmente in caso di addio di Nikola Mirotic verso l’AS Monaco.

Stiamo a vedere cosa accadrà tra la fine di questa settimana e la fine della prossima. Di sicuro da oggi partono di 10 giorni decisivi per il futuro prossimo della Virtus Bologna e di Toko Shengelia.

Leggi anche: Italbasket, Riccardo Fois: “Gallinari ha lavorato come un matto per…”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.