Zalgiris devastante, ne rifila 37 a un Fenerbahce orribile e sempre più in crisi

Coppe Europee Eurolega Home

ZALGIRIS KAUNAS – FENERBAHCE 99-62

(24-7; 27-24; 30-16; 18-15)

Lo Zalgiris Kaunas umilia letteralmente il Fenerbahce, arrivando a toccare quasi i 40 punti i vantaggio nel finale, al termine di una gara dominata dalla palla a due, con i turchi che al netto delle difficoltà di stagione, sono sembrati una squadra letteralmente allo sbaraglio. Il primo quarto è significativo, si parte con un 17-2 Kaunas che spacca subito il match, con Lauvergne e Milaknis a indirizzare subito la gara. Gara che paradossalmente li finisce, perchè il +17 della prima sirena fa sembrare il match un lunghissimo allenamento senza che il Fener riesca mai a produrre qualche piccolo parziale per riaprire la gara. De Colo e Pierre sono gli unici a trovare un minimo la via del canestro, ma dopo il +20 dell’intervallo i lituani aumentano ulteriormente la pressione nella terza frazione, con un parziale devastante di 30-16 che li lancia sul +34, dando così un successo semplicissimo per Kaunas. Lituani che salgono a 8 vittorie e si mantengono sempre in zona playoff, per il Fenerbahce è notte fonda e anche la classifica piange ora.

ZALGIRIS: Rubit 18, Grigonis 12, Milaknis 11

FENER: De Colo 14, Eddie 12, Pierre 10

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.