Della Valle condanna Capo d’Orlando e fa volare Reggio Emilia

Home Serie A News

Betaland Capo d’Orlando 70 – Grissin Bon Reggio Emilia 81

(24-23, 19-14, 16-19, 11-25)

Capo d’Orlando e Reggio Emilia non escono dal sentiero imboccato negli ultimi tempi: i siciliani rimediano la quattordicesima sconfitta consecutiva, gli emiliani invece vincono la settima gara nelle ultime otto, chiudendo la loro settimana da sogno dopo la qualificazione ai quarti di Eurocup.

In realtà la sfida è equilibrata fin dall’inizio con Delas e Stojanovic che rispondono al buon avvio di Cervi e Della Valle, Reggio Emilia che nella prima frazione tocca al massimo il +5 ma chiude sotto 24-23 per via del buon impatto di Ihring. Nel secondo periodo è Ikovlev a prendersi prepotentemente la scena, trascinando la Betaland fino al al +8 e al 43-37 all’intervallo lungo. Nel terzo quarto sono ancora Della Valle e Cervi a riportare la contesa dalla parte degli ospiti, che tornano avanti, prima che il duello si sposti sull’asse White – Campani. I paladini aprono l’ultima frazione con 3 punti di margine ma gli ultimi 10’ sono sul filo del rasoio: Nevels riporta Reggio avanti ma Stojanovic e Delas rispondono, preservando l’equilibrio. A spezzarlo negli ultimi 3’ arriva una fiammata di Della Valle che insacca tre triple in rapida successione, tagliando le gambe a Capo d’Orlando e consegnando il successo ai suoi.

TABELLINI

Capo d’Orlando: Campani 10,  Wojciechowski 5, Faust 5, Ikovlev 15, Stojanovic 21, Atsur 2, Delas 9, Donda n.e., Ihring 4, Kulboka, Laganà n.e., Alibegovic. Coach: Di Carlo
Reggio Emilia: C. Wright 8, Candi 1, Della Valle 24, Llompart 2, Cervi 21, J. Wright 4, Bonacini n.e., White 12, Mussini, Nevels 9. Coach: Menetti

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.