Altra grande prova di Mike James: il CSKA passeggia sullo Zenit

Coppe Europee Eurolega

CSKA Mosca – Zenit San Pietroburgo 83-65

(24-17, 21-14, 21-18, 17-16)

Dopo il trentello rifilato un paio di giorni fa all’Efes, il CSKA Mosca non fa sconti nemmeno nel derby russo contro lo Zenit San Pietroburgo. Rossoblu in vantaggio già dai primi minuti grazie ad un Darrun Hillard ispiratissimo, autore di 11 punti nel primo quarto e autore del canestro del +8. Il CSKA chiude il primi 10′ avanti 24-17 grazie ad una tripla di Clyburn, nel secondo quarto, dopo un’iniziale rimonta ospite fino al -1, la squadra di Itoudis realizza un break di 13-1 che le permette di andare al riposo sul 45-31.

Mike James crea per sé e per gli altri e domina il terzo quarto, facendo il bello e il cattivo tempo e portando i suoi fin sul 66-49 che chiude il terzo quarto. Nell’ultima frazione raggiungono la doppia cifra anche Clyburn e Shengelia, mentre MJ raggiunge i 20 punti a cui sono da aggiungere anche 6 rimbalzi e 7 assist, per un’altra prova da MVP assoluto. Il CSKA tocca il +23 negli ultimi minuti di gioco, il risultato finale è però di 83-65.

CSKA: James 20, Hillard 13, Milutinov 13.

Zenit: Pangos 14, Poythress 12, Rivers 12.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.