Grecia Croazia

Antetokounmpo e la Grecia trionfano al Pireo: niente Olimpiadi per la Croazia

Home Nazionali Olimpiadi 2024

La Grecia parteciperà al torneo olimpico maschile di pallacanestro per la prima volta dal 2008, dopo aver conquistato domenica la quarta vittoria in altrettante partite del torneo di qualificazione olimpica FIBA ospitato al Pireo, questa volta contro la Croazia.

Scene di giubilo al Peace and Friendship Stadium subito dopo la fine della finale del torneo, quando la Grecia ha prevalso per 80 a 69 sulla Croazia davanti a 11.810 tifosi.

La Grecia è balzata in testa subito dopo l’inizio e ha condotto per la maggior parte dell’incontro, anche se è riuscita a scrollarsi di dosso la resiliente Croazia solo nel finale, guidata da Giannis Antetokounmpo, Nick Calathes e Giorgos Papagiannis.

Antetokounmpo, la superstar greca dei Milwaukee Bucks, è stato nominato TISSOT MVP del torneo di qualificazione olimpica FIBA 2024 in Grecia. Ha guidato la sua squadra in finale con 23 punti e 8 rimbalzi, mentre nel corso del torneo ha registrato una media di 22,5 punti, 3 rimbalzi e 2 assist.

Insomma, The Greek Freak ha fatto il fenomeno ed è riuscito in un’impresa che non accadeva da oltre 3 lustri. La Grecia nel Gruppo A affronterà Australia, Canada e la Spagna, vincitrice del torneo di qualificazione olimpica di Valencia, che si è concluso poco dopo il Pireo.

Leggi anche: LeBron James guadagnerà quasi 3 milioni di dollari meno di quanto riportato: come mai?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.