Doc Rivers sul litigio tra Howard e Harrell: “Due pagliacci, Dwight è stato egoista”

Home NBA News

All’intervallo della partita di ieri notte tra Philadelphia 76ers e Los Angeles Lakers, Doc Rivers ha commentato piuttosto duramente quanto accaduto tra Dwight Howard e Montrezl Harrell. I due sono venuti più volte a contatto per semplice provocazione e alla fine il centro dei Sixers è stato espulso, lasciando così i suoi compagni senza lunghi, vista l’indisponibilità di Embiid e lo scambio che poche ore prima aveva portato Tony Bradley ad OKC.

“Pagliacci” ha esordito Rivers davanti alle telecamere di TNT all’intervallo, che poi ha proseguito: “Ragazzi che scherzavano tra loro, è stato ridicolo da entrambe le parti. Non mi è piaciuto. Diciamo così”.

Dopo la partita, vinta comunque dalla sua squadra, coach Rivers è tornato sull’accaduto per bacchettare Howard:

Penso sia stato un comportamento molto egoista da parte di Howard. Hai già un tecnico, non puoi prenderne un altro… Avevamo solo un centro disponibile e si è fatto espellere. Non ero molto felice di quello che ha fatto. 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.