Dopo Cremona-Avellino, le parole di Sacchetti e Vucinic

Home Serie A News

Romeo Sacchetti (coach Cremona)

La squadra ha dimostrato di avere carattere contro una squadra come Avellino che punisce a ogni sbaglio. Gli ultimi 5 minuti devo fare i complimenti ai miei ragazzi perchè hanno giocato bene, con intensità, difendendo bene. Noi lavoriamo molto sul tiro, se segnassimo si più da tre forse difenderemmo meno. Oggi abbiamo avuto tanto da Mangok, Aldridge dopo tre errori ha segnato, Pippo dopo due. Questi ragazzi hanno carattere. Nel primo tempo ho tolto Crawford quando ha fatto il secondo fallo, abbiamo allungato le rotazioni per far assaggiare il campo a tutti e per far rifiatare chi gioca di più. Pensiamo sempre alla salvezza, non cominciamo a fare voli pindarici. Abbiamo avuto dei passaggi a vuoto, abbiamo regalato qualche cosa facile ma i sbagli fanno parte del gioco e non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi. I falli fischiati sui tiri da tre punti avversari? Prima li rivedo, poi li commenterò.

Nenad Vucinic (coach Avellino)

fiba.com

Cremona è riuscita a segnare più di noi e ad avere più esecuzione negli ultimi minuti di gioco, quando si stava decidendo la partita, mettendo a segno due triple importanti in uscita dal pick and roll. Noi non siamo stati abbastanza bravi ad approfittare dei momenti di vantaggio: non sono ovviamente contento della sconfitta e dovremo correggere alcuni aspetti del nostro gioco, soprattutto in fase difensiva e alla voce dei rimbalzi offensivi. La scorsa partita di Champions League in Russia è stata molto dispendiosa dal punto di vista delle energie impiegate. Questa sera non abbiamo ancora avuto a disposizione tutti i giocatori: abbiamo qualche problemino con alcuni giocatori infortunati e le rotazioni si sono ridotte ancora di più, poiché Nichols è uscito per cinque falli.

fonte Ufficio Stampa Avellino

  • 10
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.